Proroga Stato di Emergenza – Protocolli anti-contagio – Rientro in Italia

Gentile Cliente,

riportiamo quanto approvato ieri.

  • Stato di emergenza: prorogato fino al 31 marzo 2022
  • Protocolli anti-contagio COVID-19 sui luoghi di lavoro: resteranno in vigore, a meno di ulteriori modifiche, gli STESSI protocolli già introdotti nelle aziende e con le modalità previste dai singoli settori merceologici (distanziamento, mascherine nei luoghi chiusi,etc.) fino al 31 Marzo 2022
  • Il Ministro della Salute ha emanato un’ordinanza che sarà in vigore dal 16 dicembre fino al 31 gennaio 2022 per i rientri in Italia da un Paese dell’Unione europea: chi non è vaccinato dovrà fare 5 giorni di quarantena (con tampone al termine dell’isolamento), mentre chi è vaccinato dovrà comunque mostrare un tampone negativo per poter circolare nel nostro Paese. Nel caso in cui si scelga un antigenico rapido dovrà essere stato effettuato entro le 24 ore precedenti, mentre il molecolare entro le 48.

Restiamo come sempre a disposizione per ogni eventuale ed ulteriore chiarimento.

Cordiali saluti

Katia Nadalini – Sara Belli

Share:

Potrebbero interessarti...

Formazione: PREPOSTO ed AGGIORNAMENTI

Il 30 giugno, avrebbe dovuto essere emanato il nuovo Accordo Stato Regioni sulla Formazione PREPOSTI e relativi aggiornamenti, per adempiere a quanto previsto dal DL

Programmazione Corsi 2022

• Corso Sicurezza Lavoratori Rischio BASSO13/09/2022 dalle 9.00 alle 18.00 • Corso Sicurezza Lavoratori Rischio MEDIO13/09/2022 dalle 9.00 alle 18.00 e 15/09/2022 dalle 9.00 alle

Scarica l'ultimo Libro di Katia Nadalini "Il grido nel silenzio" in formato PDF

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.