Protocolli anti-contagio COVID-19

Confindustria ha emanato una nota in merito ai protocolli di cui all’oggetto, che vi allego.

In sintesi:

  • L’applicazione dei protocolli anti-contagio costituisce adempimento dell’obbligo di tutela di cui all’articolo 2087 del Codice Civile fintanto che avremo un rischio significativo da Covid-19;
  • Non è più possibile subire sanzioni per mancato rispetto dei protocolli, semplicemente perché, per le ragioni che Confindustria esplica in modo puntuale, le relative previsioni non hanno più efficacia obbligatoria, ma solamente “per principio precauzionale”

Quindi, anche se il Ministro della Salute non interviene con i “suoi” decreti, consigliamo comunque di applicare i protocolli, nelle parti di solo “buonsenso”, ovvero, a nostro modesto avviso, elimineremmo le incombenze meramente burocratiche (autocertificazioni, misurazioni temperature, raccolta dati degli accessi), mantenendo le regole di base relative a sanificazione delle mani e distanziamento (e fino al 30/04 la mascherina in tutti i luoghi chiusi dove non sia possibile il distanziamento ed anche una corretta ventilazione dei locali).

Di certo tra qualche tempo (speriamo vivamente il più presto possibile) si dovrà intervenire su di essi, visto che molte delle previsioni che sono contenute nei protocolli sono oggi superate.

A questo punto, dopo due lunghi anni, la nostra “rubrica” sul COVID, vi saluta.

È un arrivederci purtroppo e non un addio, come speravamo, ma contiamo di non dover più disquisire su tutto questo almeno fino al prossimo autunno.

Vi salutiamo con un “GRAZIE”, per aver avuto la pazienza di leggere le innumerevoli “missive”, a volte ce ne rendiamo conto, decisamente “nebulose” e ci scusiamo se in alcuni casi siamo state anche noi “confuse” nel darvi supporto!

Nel frattempo, auguriamo a tutti “Buona SEMI-libertà”!

Share:

Potrebbero interessarti...

Con gli occhi di un consulente

Un ringraziamento a tutti coloro che sono intervenuti alla presentazione del libro di Katia Nadalini “Con gli occhi di un consulente”. È stata per noi

Aggiornamento sulle mascherine

Si informa che da domani dovrebbe decadere l’obbligo di indossare la mascherina in determinati ambienti chiusi. Per quanto riguarda il LAVORO, come da nostra precedente

Scarica l'ultimo Libro di Katia Nadalini "Il grido nel silenzio" in formato PDF

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.